Autore

Carmine Iorio

Laureato in Farmacia. Dottorando in Etica della Comunicazione, della ricerca scientifica e dell’innovazione tecnologica, Università degli Studi di Perugia

Poche liste d’attesa, ma tante differenze sociali. Ora la sanità della Bulgaria guarda all’Europa

Antoniya Dimona, Professoressa e Preside della Facoltà di Salute Pubblica a Varna, membro della rete di esperti dell’Ufficio di Barcellona dell’OMS, evidenzia pregi e vulnerabilità della sanità bulgara

«La sfida sanitaria del piccolo Lussemburgo per l’Europa: più forti sul prezzo dei farmaci»

TrendSanità a colloquio con Xavier Schoubben, un professionista con vent’anni di esperienza nel sistema sanitario lussemburghese

«Finlandia, la nostra sanità di alto livello messa in crisi da invecchiamento e squilibri sociali»

A TrendSanità parla Kristiina Patja, professoressa presso l’Università di Helsinki e primario dell’Ospedale Universitario: «UE faccia di più su sostenibilità e ambiente»

Il servizio sanitario dei cugini francesi: un’eccellenza che vale il 12% del PIL (contro il nostro 6%)

Il sistema sanitario francese fornisce una copertura per tutti i residenti ed è considerato tra i più efficienti d’Europa. Tuttavia, il Paese affronta sfide significative, tra cui la carenza di personale sanitario e l’aumento dei tassi di obesità

Estonia, anche la “casa” della sanità digitale lotta contro la carenza di personale

Viaggio sul baltico: TrendSanità intervista Heli Paluste, responsabile sanità Ministero Affari Sociali, e Jana Holmar, Direttrice Dipartimento Tecnologie Sanitarie, Tallinn University of Technology

La Polonia alle prese con liste di attesa e politiche di rimborso incoerenti

Maria Boratyńska, docente di diritto sanitario e segretaria del Comitato di bioetica dell’Accademia polacca delle scienze, evidenzia come nel suo Paese i gruppi vulnerabili, incluse le persone transgender e coloro che cercano assistenza riproduttiva, si trovano ad affrontare ostacoli aggiuntivi

Scuole di specializzazione mediche: serve una riforma

Le scuole di specializzazione mediche in Italia necessitano urgentemente di riforme. Tra le criticità del sistema attuale: mancanza di risorse finanziarie, programmi formativi obsoleti, selezione inadeguata e supervisione di qualità carente

Per la futura sanità territoriale è fondamentale la formazione dei medici

La sanità territoriale in Italia affronta una sfida cruciale. Nonostante le risorse allocate dal PNRR, il cambiamento è ancora lontano. La formazione dei medici di medicina generale richiede un core curriculum omogeneo e competenze digitali

Profilassi Pre-Esposizione (PrEP) a HIV-1, strumento efficace nel prevenire l’infezione

AIFA ha approvato la rimborsabilità dei farmaci per la PrEP a HIV-1, uno strumento utile ed efficace per ridurre il rischio di infezione per le persone HIV negative. I soggetti che assumono con regolarità la terapia e mantengono una viremia stabilmente negativa non trasmettono l’infezione ad altri individui

Vulvodinia e neuropatia del pudendo, invisibili per il SSN

Vulvodinia e neuropatia del pudendo, nonostante colpiscano un numero sempre maggiore di donne e uomini, non sono ad oggi riconosciute dal SSN e non godono di alcuna esenzione per patologia. Il ritardo diagnostico contribuisce a trasformarle in malattie croniche invalidanti