Salute, ambiente, politica: le sfide della disinformazione

La pandemia da covid-19 e la relativa infodemia hanno portato all’attenzione di tutti l’impatto che disinformazione e polarizzazione dell’ecosistema informativo possono avere sulla salute dei cittadini. Ma dietro a queste dinamiche ci sono fenomeni complessi e interessi spregiudicati che si stanno riproponendo sulla narrazione dei conflitti in corso, della crisi climatica e sulle campagne elettorali in Europa e negli USA.

Cosa emerge dallo studio dei dati? Cosa possiamo fare per orientarci in questo scenario? Come si contrasta la disinformazione e si riduce la polarizzazione nel discorso pubblico? Sono le domande a cui cercheremo di rispondere con tre esperti di diverse discipline.

Ne parliamo con:

  • Giulia Pozzi, Senior Analyst, NewsGuard
  • Alessandro Conte, Medico della Federazione Nazionale degli Ordini dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri (FNOMCEO) e coordinatore del sito “Dottore, ma è vero che?”
  • Walter Quattrociocchi, Ordinario di informatica all’Università “la Sapienza” di Roma e fondatore del Center of Data Science and Complexity for Society
  • Conduce: Cesare Buquicchio

Salute, ambiente, politica: le sfide della disinformazione

-

Può interessarti