Tag

SSN

Autismo e pronto soccorso: come gestire l’emergenza

L’accesso dei bambini con autismo in pronto soccorso è un momento critico sia per i pazienti, sia per il personale sanitario. Occorrono linee guida condivise e una formazione adeguata

Report Gimbe sul regionalismo differenziato in sanità

regionalismo differenziato: colpo di grazia al servizio sanitario nazionale e legittimazione normativa delle diseguaglianze nella tutela della salute. Gimbe chiede al governo di espungere la sanità dalle richieste di autonomia differenziata

Italia dei piccoli comuni, Fimmg: “Grazie Mattarella per aver sottolineato il crescente disagio”

Italia dei piccoli comuni, FIMMG: “Grazie al Presidente Mattarella per aver confermato e sottolineato il crescente disagio di questa popolazione per un ritiro dei servizi che meritava attenzione progettuale come da noi denunciato con il tour #adessobasta”

Violenza operatori: Federsanità e Simeu consegnano all’Osservatorio del Ministero la raccolta di buone pratiche di 92 aziende sanitarie/ospedaliere

Federsanità e SIMEU, Società Italiana Medicina di Emergenza Urgenza hanno consegnato questa mattina all'Osservatorio nazionale sulla sicurezza degli esercenti le professioni sanitarie e sociosanitarie i risultati della raccolta di buone pratiche e iniziative attuate nelle aziende sanitarie e ospedaliere in tema di prevenzione contro gli atti di violenza nelle strutture sanitarie

PNRR, un anno dopo. Quale ruolo per il settore dell’automedicazione nella sanità territoriale?

Con la pandemia è cambiato il rapporto degli italiani con la propria salute e con il SSN. Una riflessione sulla sanità del futuro, con i rappresentanti della politica, delle figure professionali e dei cittadini

Biotestamento, 5° anniversario. Campagna informativa dell’Associazione Coscioni con Giobbe Covatta

Al via la settimana di sensibilizzazione sul tema: dal 30 gennaio al 3 febbraio al Numero Bianco sul fine vita 06 9931 3409, oltre alle consuete informazioni fornite dai volontari, anche la consulenza gratuita sulla compilazione del modulo delle DAT da parte di alcuni medici

Aiom: “Il nuovo Piano Oncologico può migliorare l’assistenza dalla prevenzione all’assistenza domiciliare, ora servono risorse”

Il Presidente Saverio Cinieri: “Si tratta di un tassello importante nell’impegno contro i tumori. La proposta normativa per il finanziamento con un fondo pari a 20 milioni di euro per gli anni 2023 e 2024 contenuta nel decreto milleproroghe è una base di partenza da incrementare”