Tag

SSN

Aiom: “Il nuovo Piano Oncologico può migliorare l’assistenza dalla prevenzione all’assistenza domiciliare, ora servono risorse”

Il Presidente Saverio Cinieri: “Si tratta di un tassello importante nell’impegno contro i tumori. La proposta normativa per il finanziamento con un fondo pari a 20 milioni di euro per gli anni 2023 e 2024 contenuta nel decreto milleproroghe è una base di partenza da incrementare”

SSN: la Società Italiana d’Igiene richiama l’attenzione su incremento e ottimizzazione risorse per Sanità

Il timore di un “Armageddon” per il Servizio Sanitario Nazionale è più di una semplice possibilità. La Società Italiana d’Igiene, ponendosi come interlocutore per instaurare una collaborazione con il Governo, sostiene che siano necessari dei “correttivi” a breve, medio e lungo termine in fatto di risorse e programmazione

Federsanità, Frittelli riconfermata presidente: “Sanità e sociale alleati per un SSN in evoluzione”

Assemblea di Federsanità riunita a Torino: occasione per fare il punto sulle prospettive della gestione della cronicità. Tiziana Frittelli, DG dell’AO San Giovanni Addolorata di Roma e Presidente di Federsanità Anci Lazio, riconfermata alla Presidenza nazionale del sodalizio

Crea Sanità: l’universalismo selettivo è dietro l’angolo

Mancano le risorse economiche e umane per il Ssn: se il Pil non cresce, il rischio è di dover limitare l’accesso alla sanità alle categorie più fragili. L’analisi del 18° Rapporto Crea Sanità

Intersindacale dirigenti medici, veterinari, sanitari: positivo l’incontro con Schillaci. Vigileremo sugli impegni assunti

Le organizzazioni sindacali della dirigenza medica, sanitaria e veterinaria ANAAO ASSOMED – CIMO-FESMED (ANPO-ASCOTI – CIMO - CIMOP - FESMED) – AAROI-EMAC – FASSID (AIPAC-AUPI-SIMET-SINAFO-SNR) – FP CGIL MEDICI E DIRIGENTI SSN – FVM Federazione Veterinari e Medici – UIL FPL COORDINAMENTO NAZIONALE DELLE AREE CONTRATTUALI MEDICA, VETERINARIA SANITARIA – CISL MEDICI esprimono soddisfazione per gli impegni assunti dal Ministro della Salute Orazio Schillaci nel corso dell’incontro odierno

Salute mentale a rischio: mancano psichiatri e operatori. La proposta della SIP

La carenza di specialisti è uno dei problemi più gravi per la sanità italiana: entro il 2030, 15 milioni di persone potrebbero trovarsi senza un medico di base. Ma cosa succederà a quei pazienti che non possono permettersi di restare senza uno specialista di riferimento, come i pazienti psichiatrici o i malati cronici?

Medici in pensione a 72 anni: altro colpo a sanità pubblica

I sindacati: "Con una coazione a ripetere degna di miglior causa, le forze politiche di maggioranza hanno riproposto, in sede di conversione del decreto milleproroghe, l’aumento a 72 anni dell’età pensionabile dei medici convenzionati e dipendenti, ospedalieri e universitari, già bocciato nella legge di bilancio 2023. Una proposta indecente, un colpo di mano in una sede legislativa inappropriata, un regalo a potenti lobbies universitarie, con il pretesto della grave carenza di medici”

Rete trapianti, i dati preliminari del 2022: mai così tante donazioni di organi

Nel 2022 in Italia sono aumentati i trapianti e le donazioni di organi, tessuti e cellule staminali emopoietiche. La Rete trapianti del Servizio sanitario nazionale ha confermato il trend di crescita già mostrato nel 2021, completando di fatto il totale recupero dei livelli di attività precedenti all’emergenza Covid, e segnando in molti casi le migliori performance assolute mai realizzate dal sistema trapiantologico nazionale

Violenze contro gli operatori sanitari: riunito l’Osservatorio nazionale sulla sicurezza

Si è riunito ieri l’Osservatorio nazionale sulla sicurezza degli esercenti le professioni sanitarie e sociosanitarie alla presenza del Ministro della Salute, Orazio Schillaci, del Direttore della Direzione generale professioni sanitarie del Ministero della Salute, Rossana Ugenti, con la partecipazione di rappresentanti dell’Osservatorio