BPCO oggi: sfide e opportunità nella gestione di una patologia respiratoria cronica

La BPCO, o broncopneumopatia cronica ostruttiva, rappresenta una sfida significativa per il sistema sanitario italiano. Le criticità legate alla BPCO in Italia sono molteplici: dalla sottodiagnosi alla gestione delle riacutizzazioni, alla scarsa aderenza alla terapia. Inoltre, la mancanza di consapevolezza pubblica sulla BPCO contribuisce alla scarsa prevenzione e a stili di vita poco salutari.

Disparità di accesso alle cure e invecchiamento della popolazione pongono ulteriori pressioni sul sistema, richiedendo uniformità nelle politiche sanitarie, strategie di gestione a lungo termine e programmi di prevenzione mirati.

Non mancano prospettive positive per una migliore gestione della malattia, anche in relazione al nuovo rapporto di continuità ospedale/territorio e specialista/medico di medicina generale, che si sta delineando con le riforme del SSN. La chiave può essere una strategia integrata che coinvolga la prevenzione, la diagnosi precoce e l’accesso uniforme alle cure.

A che punto siamo nel nostro Paese e quali necessità emergono da clinici e pazienti? In che modo le istituzioni possono favorire questi cambiamenti e in quale direzione si sta andando?

Ne parliamo con:

  • Beatrice Lorenzin
    Senatrice Partito Democratico
  • Pierachille Santus
    Direttore UOC Pneumologia, Ospedale Sacco, Milano
  • Francesco Vaia
    Direttore generale Prevenzione sanitaria, Ministero della Salute

Conduce:

  • Rossella Iannone
    Direttrice responsabile TrendSanità

BPCO oggi: sfide e opportunità nella gestione di una patologia respiratoria cronica

52

Può interessarti