Tag

AIFA

Antibiotico-resistenza: i nuovi farmaci non sono promettenti e i governi faticano a contrastarla

L’antibiotico-resistenza è un’altra pandemia di cui si parla molto, ma si percepisce poco. In Italia ogni anno causa circa 10.000 decessi, in Europa 33.000. Per questo siamo osservati speciali nel Vecchio Continente, e la pandemia da Covid-19 ha peggiorato la situazione. Come si stanno muovendo le istituzioni e i governi, e in quale direzione vanno la ricerca e la pratica clinica?

Farmaci orfani e innovatività: uno stretto legame riconosciuto anche da AIFA

L’Agenzia Italiana del Farmaco ha riconosciuto l’innovatività al 72% delle richieste relative a farmaci orfani, contro il 62% delle domande per medicinali non orfani. Buone notizie per le persone affette da malattie rare, ma anche per le aziende impegnate nella ricerca e sviluppo di soluzioni terapeutiche dedicate a un numero di pazienti molto contenuto. I risultati emergono dal recente Quaderno Ossfor dedicato ai farmaci orfani innovativi.

Rapporto Sanità CREA: dallo stato di salute del Paese alle strategie per cogliere le nuove opportunità

Guarda al futuro il nuovo Rapporto Sanità del CREA dal titolo “Oltre l’emergenza: verso una ‘nuova’ vision del nostro SSN”. La fotografia dello stato di salute del nostro Paese è stata lo spunto per una intensa discussione sul futuro della sanità in Italia, con le voci di Federico Spandonaro (presidente CREA), Luigi Bertinato (ISS), Rossana Boldi e Fabiola Bologna (XII Commissione Affari Sociali, Camera dei Deputati), Andrea Mandelli (presidente FOFI), Ettore Cinque (Regione Campania) e Antonio Gaudioso (Cittadinanzattiva).

Il fenomeno della carenza dei farmaci: quale impatto e come contrastarlo?

Le carenze di farmaci costituiscono una seria difficoltà nel sistema di approvvigionamento, con risvolti importanti per tutti: dai clinici ai farmacisti ospedalieri, dai responsabili regionali degli acquisti fino ai pazienti, che possono veder compromessa l’efficacia della cura. Qual è la situazione in Italia e come si potrebbe arginare questo fenomeno? Lo abbiamo chiesto a due esperte sul campo: Patrizia Nardulli (Direttore Farmacia, IRCCS Istituto Tumori Giovanni Paolo II, Bari) e Valentina Tabelli (Responsabile Unità Farmaci Antiblastici, Azienda ULSS 8 Berica, Vicenza).

Terapie innovative: potenziale di cura e sostenibilità in Italia

Curare malattie “incurabili” attraverso trattamenti “one shot”. Questa è la grande sfida raccolta e in parte vinta dalle terapie innovative e avanzate, la nuova...

La Raccomandazione civica sulla governance del farmaco di Cittadinanzattiva

“Il tema dell’accesso uniforme al farmaco in tutto il Paese è annoso e riguarda tutti i farmaci, non solo quelli innovativi”. Si è aperta con queste parole del segretario generale Antonio Gaudioso la presentazione della Raccomandazione civica sulla governance del farmaco realizzata da Cittadinanzattiva. Ne riportiamo una breve sintesi, con i principali temi discussi.

Nota AIFA 97 e medici di famiglia: è l’inizio di una piccola (o grande?) rivoluzione nella presa in carico dei pazienti cronici?

L’AIFA con la Nota 97 apre ai medici di medicina generale, permettendo loro di prescrivere i Nuovi Anticoagulanti Orali. Un’apertura che si inserisce in un percorso più ampio per far crescere il ruolo degli MMG nella gestione dei pazienti cronici. Ne abbiamo parlato con Walter Marrocco, Responsabile Scientifico FIMMG e con Patrizia Popoli, presidente del Comitato Tecnico Scientifico di AIFA.

Decreto negoziazione prezzi: poche novità, tante ripetizioni. E il valore terapeutico aggiunto potrebbe limitare i farmaci più innovativi

Dopo una lunga attesa, sono entrate in vigore quest’estate le nuove norme per la negoziazione dei prezzi dei farmaci. Quali novità introduce? Che cosa ne pensano gli esperti? Lo abbiamo chiesto a Francesco Macchia (Coordinatore dell’Osservatorio Farmaci Orfani e presidente di ISPE Sanità) e Antonio Addis (membro della Commissione Tecnico Scientifica di AIFA)