Autore

Adriana Riccomagno

Giornalista professionista in ambito sanitario

La voce dei pazienti nei tavoli decisionali

Ne abbiamo discusso nella Live “La sanità è partecipazione” con Teresa Petrangolini, direttrice Patient Advocacy Lab ALTEMS, Università Cattolica del Sacro Cuore, e Annalisa Scopinaro, Presidente Uniamo Federazione Italiana Malattie Rare

Il mestiere di farmacista si impara nella farmacia virtuale

Il Dipartimento di Farmacia dell’Università di Genova, grazie alla collaborazione con l’UniGe Teaching and Learning Centre e con il Centro di servizio di Ateneo di simulazione e formazione avanzata (Simav), è il primo in Italia a mettere a disposizione dei giovani farmacisti in formazione questa nuova opportunità

Le cure palliative in 100 domande e risposte

Nel nostro Paese si rende necessario avviare un cambiamento culturale in grado di coinvolgere non solo gli operatori, ma anche tutti coloro che devono iniziare a fare i conti con l’aumento delle malattie croniche e il “tanto temuto fine vita”. Da questa esigenza nasce il nuovo libro di Anna Maria De Santi e Italo Penco

Telemedicina nelle interstiziopatie polmonari: è un presidio di appropriatezza

Con Francesco Lombardi, Pneumologo della Fondazione Policlinico Universitario Agostino Gemelli IRCCS, facciamo il punto sulla telemedicina al servizio del trattamento delle interstiziopatie polmonari

Ricerca biomedica: di chi sono i dati?

Come si conciliano l’interesse privato delle case farmaceutiche a conservare la proprietà dei dati e quello del pubblico al libero accesso e circolazione dei dati? Facciamo il punto sulla proprietà dei dati nelle politiche dell’Unione Europea con Maurizio Borghi, professore ordinario di Diritto commerciale all’Università di Torino

Il riposizionamento dei farmaci al servizio delle malattie rare

Uno studio del NICO ha dimostrato che un antibiotico, la moxifloxacina, potrebbe fermare la SMA. Il risultato conferma nel riposizionamento dei farmaci una strategia preziosa per identificare nuove terapie per le malattie rare

Partnership pubblico privato: opportunità da sfruttare anche in ottica PNRR

Partnership Pubblico Privato: un’opportunità da sfruttare, anche in ottica di PNRR, per sostenere il SSN. Ne parliamo con Mattia Altini, direttore sanitario AUSL Romagna e presidente Società Italiana di Leadership e Management in Medicina (SIMM)

Biosimilari, quanti vantaggi ma attenzione agli switch multipli

Innanzitutto il migliore accesso al farmaco per i pazienti, ma anche il risparmio per il Servizio Sanitario. Facciamo il punto sul tema con la presidente del Collegio dei Reumatologi Italiani (CReI) Daniela Marotto

Perché è importante la formazione dei Diversity e Disability manager

Che cosa fa un Diversity e Disability manager? Perché è così importante la formazione di queste figure professionali? Ne parliamo con Mauro Buzzi, consigliere di Abilitando Onlus, associazione che si pone come obiettivo di concorrere a facilitare la vita quotidiana delle persone disabili, arrivando a colmare, anche grazie alla tecnologia, gap fisici e cognitivi

Influenza e Covid: così i dati condivisi dagli utenti aiutano il monitoraggio

I dati caricati dagli utenti possono aiutare a monitorare l’andamento dell’epidemia influenzale e oggi anche del Covid: è l’obiettivo del progetto InfluWeb. Come? A spiegarlo è Daniela Paolotti, ricercatrice della Fondazione ISI, coordinatrice dell’iniziativa