Infermieri

Per trovare professionisti della salute, le professioni devono cambiare

Infermieri, pediatri, radiologi, psichiatri e non solo. Modificare il sistema delle professioni sanitarie richiede lungimiranza e coraggio. Non è facile, né popolare, ma è necessario per anticipare il futuro e non subirlo

Nursing Up: «L’Europa per gli infermieri aumenta il gap con gli stipendi italiani. La Germania offre 3500 euro netti mensili»

«Mentre l'Italia, inspiegabilmente, forma e assicura cervelli e competenze per tutto il vecchio continente, i Paesi Europei “nostri vicini di casa” puntano senza mezzi termini al rafforzamento...

Ep. 24 – Il posticipo dei nuovi LEA e gli infermieri stranieri che lasciano l’UK

Il posticipo dei nuovi LEA, il Registro nazionale sulle protesi mammarie, il DDL Semplificazioni, il possibile nuovo presidente dell'Aifa, il tumore al seno in Italia.A livello internazionale, l'economica terapia Car-T indiana, l'abuso di smartphone negli adolescenti, il diritto all'aborto negli USA e in Croazia e gli infermieri stranieri che stanno lasciando l'UK

Giornata del personale sanitario, FNOPI la celebra con un documentario

Nel documentario “La notte di Capodanno – L’arte di curare e di raccontare”, è possibile scoprire dalla viva voce degli infermieri cosa significhi essere operatore sanitario, ed esserlo stato quando tutto era sconosciuto e difficile da gestire

Nursing Up: urgente migliorare le condizioni di lavoro dei professionisti

Non può assolutamente esistere un domani, per il nostro sistema sanitario, così come per quello di altri paesi, senza una politica sanitaria lungimirante, che miri finalmente a creare un sano equilibrio tra le competenze di medici e professionisti dell'assistenza e le responsabilità che hanno di fronte

Sciopero SSN, per i sindacati adesione all’85%

TrendSanità ha seguito le manifestazioni che si sono svolte a Torino e a Roma, ascoltando le voci dei protagonisti. Medici e infermieri lamentano soprattutto la stretta sulle pensioni

Medici e infermieri in sciopero il 5 dicembre: ecco perché

ANAAO ASSOMED, CIMO-FESMED e NURSING UP proclamano una prima giornata di sciopero nazionale martedì 5 dicembre 2023 contro la Legge di Bilancio. Medici, infermieri e altri professionisti sanitari insieme per tutelare la sanità pubblica e la loro professionalità