inquinamento

COP28: per la prima volta la salute entra nell’agenda della Conferenza sul clima

Nonostante sia stata redatta la prima Dichiarazione su clima e salute approvata da 120 Paesi e inserita una data per l’abbandono del fossile, la situazione non è rosea e a farne le spese sono le persone e le popolazioni più vulnerabili. Ma nessuno è al sicuro

Cambiamenti climatici: quanto influiscono sulla salute mentale?

La crisi climatica è una minaccia sempre più concreta per la salute fisica, ma l'OMS chiede maggiore attenzione anche per la salute mentale. Ne parliamo con Eline Vanuytrecht (European Environment Agency) e Roberto De Vogli (Salute globale e psicologia del potere, Università di Padova)

Correlazione tra PFAS e colesterolo, il rischio di infarto aumenta nelle zone inquinate

Lo studio dell'Università di Padova ha messo in evidenza come PFOA e PFOS, i più diffusi composti della famiglia degli PFAS, interferiscono con il processo di assorbimento cellulare del colesterolo dal sangue

Combattere gli interferenti endocrini migliora la salute e ci fa risparmiare

Sono oltre 12 mila le sostanze pericolose per la salute e l’ambiente, molte delle quali interferiscono con l’azione degli ormoni, incrementando l’incidenza di alcune malattie come obesità, sindrome dell’ovaio policistico e diabete. Gli endocrinologi invitano a una normativa più stringente per ridurre le dosi tollerate in oggetti di uso comune